Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Agosto 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Ritorno alle origini PDF Stampa E-mail
Scritto da ansa   
Lunedì 13 Luglio 2020 00:21


Grillo riprende a fare il comico

"Pé questo ve dico che l'onesti dovrebbero pijà e valige, e, annassene, abbandonà sta città bella e zoccola. Si vincheno li vecchi partiti, sète fottuti.
Nun se farà più gnente, e, si se farà quarcosa sarà pé volere de la magistratura. Ma voi, godete a sputà in faccia a na sindaca pulita, e testarda, una che le cose le fa. Pensatece , c'avete undici mesi de tempo. O volete Roma, o sète morti, che Roma, quell'artri, se la magneno". E' la chiusura di un sonetto di Franco Ferrari, "Virgì, Roma nun te merita", che Beppe Grillo ha pubblicato sul suo blog. "A Virgì - è l'inizio del sonetto - pijia na valigia, tu fijio, tu marito, famme un fischio, che se n'annamo via da sta gente de fogna". "Chi te critica quà, chi te critica là...Se chiama Virginia, mica è la Madonna der Divino Amore! Quella, dice, che fà li miracoli".

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.