Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Gennaio 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
L'effetto torture si allarga a macchia d'olio PDF Stampa E-mail
Scritto da ANSA   
Martedì 11 Maggio 2004 01:00

In Afghanistan, nel carcere di Shibergan, novecento prigionieri torturati e umiliati, sono stati trasferiti a Kabul.

KABUL, 11 MAG - Trasferiti a Kabul circa 900 prigionieri afghani dopo uno sciopero della fame per i maltrattamenti subiti nel carcere di Shibergan. Il trasferimento e' avvenuto su 'decreto presidenziale', ha precisato il direttore delle carceri Abdul Salam Bashshi. I detenuti, catturati durante l'offensiva Usa contro il regime taleban, ora si trovano in una prigione alla periferia orientale di Kabul. Un tribunale di Kabul vaglierà individualmente la loro situazione.
 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.