Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Novembre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Putin decora Kadyrov alla memoria PDF Stampa E-mail
Scritto da ANSA   
Martedì 11 Maggio 2004 01:00

Conferita la Stella di eroe della Russia alla memoria del Presidente ceceno. Vladimir Putin conferma l'intenzione di non cedere sul fronte ceceno. Prosegue la guerra trasversale per il controllo dell'Asia centrale

Il presidente russo Vladimir Putin ha compiuto una visita lampo oggi a Grozny, due giorni dopo l'uccisione Akhmad Kadyrov, per consegnare alla famiglia del presidente ceceno la massima onorificenza militare: 'la stella di eroe della Russia'. Alla vedova di Hussein Issaiev, capo del consiglio di Stato ceceno, Putin ha conferito 'l'ordine del coraggio'. Putin ha riferito della sua visita durante una riunione del governo svoltasi a Mosca dopo il suo rientro.
Il presidente russo, ai membri del governo russo, con i quali si è incontrato al suo rientro a Mosca dopo il viaggio lampo, ha detto che in Cecenia, 'una serie di questioni necessitano di risposte rapide e operative'. E ha impartito al ministro degli interni Rashid Nurgaliev l'istruzione d'inviare in rinforzo in Cecenia altri 1.125 uomini delle truppe de
 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.