Gli Usa contro il North Stream Stampa
Scritto da sputniknews.com   
Giovedì 17 Maggio 2018 00:07


Berlino non deve trattare con Mosca

L'ambasciatore degli Stati Uniti in Germania Richard Grenell, in un'intervista a Funke Mediengruppe, ha criticato il progetto del gasdotto russo Nord Stream 2, per il quale Berlino sta collaborando strettamente con Mosca.
L'ambasciatore ha osservato che, dopo il completamento della costruzione del gasdotto, la Russia potrebbe esercitare "troppa influenza" sulla Germania. Grenell ha aggiunto che la strategia di costruzione di un gasdotto è associata a "un mucchio di problemi".
Secondo lui, il progetto causa preoccupazione sia per gli Stati Uniti che per i loro partner europei.
Il progetto Nord Stream — 2 prevede la costruzione di due tubi di una potenza totale di 55 miliardi di metri cubi di gas all'anno. Il tubo dalla costa della Russia attraverso il mar Baltico, arriva in Germania, vicino all'attuale "Nord Stream".
Contro il progetto si esprimono  alcuni paesi, tra cui l'Ucraina, che ha paura di perdere proventi dal transito del gas russo, e gli USA che hanno piani ambiziosi per l'esportazione del loro gas in Europa.
Alla fine di marzo, l'autorizzazione per la costruzione del Nord Stream — 2 è stata data dalla Germania, nel mese di aprile dalla Finlandia.