Continuano a bombardare Stampa
Scritto da lastampa.it   
Mercoledì 18 Luglio 2018 00:39


Nella Siria "pacificata"

Israele ha compiuto un nuovo raid in Siria nella notte di domenica, contro l’aeroporto militare di Nayrab, vicino ad Aleppo. Sei soldati siriani e tre con cittadinanza straniera, forse iraniani, sarebbero rimasti uccisi, anche se l’agenzia di Stato Sana parla di “danni solo materiali”. L’intelligence israeliana sospetta che nello scalo ci sia anche una base di Pasdaran e milizie sciite. Israele ha ribadito più volte che non accetta “la presenza militare israeliana in Siria”, considerata una minaccia alla sua sicurezza.