Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Novembre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Lynndie England: "obbedivo agli ordini" PDF Stampa E-mail
Scritto da repubblica.it   
Mercoledì 12 Maggio 2004 01:00

"Stavamo facendo il nostro lavoro, il che significa che stavamo eseguendo ciò che ci era stato ordinato ed il risultato era ciò che i superiori volevano".

Nuovi particolari sulle torture ad Abu Ghraib emergono dall'intervista a Lynndie England (la soldatessa che compare in diverse pose nelle foto che testimoniano le torture in Iraq) all'emittente Kcnc di Denver in Colorado. Dal carcere militare di Fort Bragg, dov'è detenuta, la England conferma di aver "ricevuto istruzioni da persone di grado superiore di posare lì, di tenere questo guinzaglio...loro poi hanno scattato le foto". E ancora: "Certo, pensavo che fosse tutto un pò strano, ma per quanto ci riguarda stavamo facendo il nostro lavoro, il che significa che stavamo eseguendo ciò che ci era stato ordinato ed il risultato era ciò che i superiori volevano".Alla domanda se i prigionieri ricevessero trattamenti anche peggiori la ragazza risponde "sì", senza però dare altre spiegazioni".

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.