Forniva armi a gangster e minorenni, ora a polizia irachena Stampa
Scritto da Ansa   
Lunedì 17 Maggio 2004 01:00

Una azienda d'armi, piu' volte nei guai negli Usa per il suo business con noti gangster, fornira' armi alla polizia irachena.

La Kiesler Police Supply e' finita alla ribalta della cronaca in passato per avere fornito armi alla setta di David Koresh (al centro del massacro di Waco), per avere acquistato vecchie armi dalla polizia per rivenderle a gangster di Chicago e per avere venduto via Internet armi finite a minorenni. Ciononostante ha vinto l'appalto da 35 milioni di dollari.