Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Dicembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
IRAQ: STRAW, SITUAZIONE PIU' DIFFICILE DEL PREVISTO PDF Stampa E-mail
Scritto da Asca   
Martedì 18 Maggio 2004 01:00

Londra, 18 mag - La situazione in Iraq e' piu' difficile del previsto. Lo ha riconosciuto il ministro degli Esteri britannico, Jack Straw, il giorno dopo l'uccisione del capo del governo provvisorio iracheno Ezzedine Salim. ''Le difficolta' che incontriamo sono piu' importanti rispetto a quelle che ci aspettavamo nove mesi fa'', ha detto Straw ai microfoni della radio BBC.

Secondo il ministro la situazione e' deteriorata dopo l'attacco contro il quartier generale dell'ONU a Bagdad il 19 agosto. Intervistato sulla possibilita' di un dispiegamento di truppe britanniche supplementari in Iraq, Straw ha solo parlato di ''discussioni in corso'', precisando che ''se e quando una decisione verra' presa, il ministro della Difesa Geoff Hoon fara' una dichiarazione alla Camera dei Comuni''.
 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.