Irak, liberati gli ostaggi italiani Stampa
Scritto da ANSA   
Martedì 08 Giugno 2004 01:00

Un'ora fa gli ostaggi italiani sono stati liberati nei pressi di Baghdad dalle forze della coalizione.

VARSAVIA - Il sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta e il ministro degli esteri Frattini, a nome del governo, comunicano che circa un'ora fa gli ostaggi italiani sono stati liberati nei pressi di Baghdad dalle forze della coalizione. Gli ostaggi si stanno ora recando all'aeroporto ed e' stato previsto un dispositivo per il loro rientro in Italia nelle prossime ore. Gli ostaggi sono in buone condizioni. La tv polacca ha detto che sono stati liberati tutti gli ostaggi in Iraq. La televisione ha riferito che il generale Bieniek, comandante polacco della zona, ha detto a Camp Babylon che ''Jerzy Kos e altri rapiti sono stati liberati''.