E ovviamente muoiono Stampa
Scritto da Ansa   
Sabato 19 Giugno 2004 01:00

Tempestiva la scoperta dei cadaveri di uomini di Al Qaeda. Molto utile alla Cia un evento del genere in piena polemica sulle rivelazioni false del’11 settembre e ventiquattrore dopo il rilancio della minaccia teroristica.

RIAD - Fonti della sicurezza saudita hanno confermato ufficialmente l'uccisione del capo della cellula di Al Qaida nella penisola arabica, Abdel Aziz al Muqrin.
La notizia della morte del presunto responsabile della decapitazione dell'ingegnere statunitense Paul Marshall Johnson e di molti altri attacchi contro stranieri in Arabia Saudita era stata data sin dalla notte dalla televisione Al Arabyia, ma smentita da un comunicato apparso stamane su un sito islamico e firmato dalla sezione arabica di Al Qaida.
''La persona che e' stata uccisa e' Abdel Aziz al Muqrin'', ha affermato pero' senza esitazioni un responsabile della sicurezza saudita.

Successivamente la televisione saudita ha mostrato dei corpi che ha detto essere di al Muqrin e di altri tre militanti.