Terrorismo: Riad, agli stranieri il porto d'armi Stampa
Scritto da ansa   
Giovedì 24 Giugno 2004 01:00

ci si prepara al caos totale in Arabia Saudita. Una lotta stile "far west" come in Iraq. Da una parte i terroristi e dall'altra stranieri armati. Tutto rientra nel progetto di destabilizzazione targato Usa.

I cittadini stranieri che si sentono minacciati dall'escalation del terrorismo avranno il permesso di girare armati. Lo ha comunicato il ministro dell'interno saudita, principe Aziz: 'In linea di principio, un cittadino saudita ha il diritto di girare armato se ha un porto d'armi. Allo stesso modo uno straniero residente nel regno, se si sente in pericolo, puo' ottenere un permesso per portare con se' un'arma'.