Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Dicembre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Il controspionaggio americano accusa il Mossad PDF Stampa E-mail
Scritto da www.geostrategie.com   
Lunedì 05 Luglio 2004 01:00

American Free Press riprende uno studio dell'Accademia militare americana che era stato pubblicato dal Washington Times il 10 settembre 2001. Ed allega una lista di attentati israeliani in tutto il pianeta.

Alcuni alti dirigenti dei servizi militari americani puntano il dito sul Mossad da loro definito una belva sfuggita dalla gabbia che attenta gali interessi americani facendone ricadere la colpa su arabi e palestinesi.

E' quanto sostiene l'agenzia di stampa American Free Press, la medesima che rese note, nel febbraio 2002, le 110 espulsioni di agenti israeliani dagli States in seguito alle indagini sulle Twin Towers che le alter agenzie avevano taciuto.

Come per incanto, proprio quest'affermazione si trovava sulla prima pagina del Washington Times il 10 settembre 2001, alla vigilia dell'attentato epocale. Mentre esattamente l'11 Le Monde si chiedeva: Perchè gli Usa non intervengono in Israele per fermare Sharon ?

Quesllo studio, di sessantotto pagine, era firmato da sessanta ufficiali dell'Accademia degli Studi Militari Avanzati. Il giorno dopo gli attacchi, l'analista Friedman, israelita filo-israeliano, sosteneva che il principale beneficiario di quegli attentati era Israele.

Il 14 settembre, del resto, doveva essere riconosciuto dagli Usa e dall'occidente lo Stato di Palestina, il che nonè più avvenuto.

American Free Press, non si limita a ricordare il sorprendente allarme dell'intelligence militare americana ma elenca vari attentati commessi dal Mossad ed attribuiti ad altri. La lista, fornitissima, contiene attentati in Medio Oriente, Francia e Germania in un lasso di tempo di quarant'anni.E' sicuramente molto ricca ma tuttaltro che completa.

Un buon inizio per ristabilire la verità sul terrorismo internazionale ?

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.