Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Novembre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Gazate PDF Stampa E-mail
Scritto da Agi   
Lunedì 12 Luglio 2004 01:00

Sharon si finge colomba e minaccia una crisi di governo. Pensa così di accreditare come una mezza ritirata dettata dalla ragione il grande inganno in cantiere.

Se gli alleati di governo gli impediranno di allargare la coalizione per portare a compimento il disimpegno dalla striscia di Gaza, il primo ministro israeliano Ariel Sharon potrebbe indire elezioni anticipate: e' la minaccia ventilata dallo stesso Sharon, dopo avere avuto stamane una colazione di lavoro con il capo dell'opposizione laburista Shimon Peres. Quest'ultimo, a quanto si apprende da fonti governative, ha accettato di collaborare con il governo per la realizzazione del disimpegno da Gaza. I due - sempre secondo fonti politiche - hanno convenuto di incontrarsi ancora per discutere l'eventualita' di un governo di unita' nazionale.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.