Se è così forse quello ufficiale serve a qualcosa Stampa
Scritto da ansa   
Martedì 16 Febbraio 2021 00:07


Il che, finora, non è affatto chiaro

La Commissione Ue mette in guardia su potenziali vaccini offerti sul mercato parallelo o sul mercato nero. "Siamo preoccupati e seguiamo con attenzione" il fenomeno con "l'Ufficio europeo antifrode (Olaf), attivo sul fronte dei vaccini potenzialmente fraudolenti". Così il portavoce, Eric Mamer, dopo le dichiarazioni del premier ceco Andrej Babis sull'offerta di dosi di AstraZeneca da parte di intermediari dei Paesi del Golfo. "Sul mercato nero c'è il rischio di finire con prodotti falsi. Qualsiasi cosa sia fuori dal canale" Ue "è da guardare con estrema cautela", dice.

Oddio: può anche trattarsi di pura e semplice lotta al contrabbando. Utile o no, l'importante sarebbe l'incasso.