L'Anticristo Stampa
Scritto da Vladimir Sergeevic Solov’ëv   
Martedì 09 Giugno 2020 00:59

Per il filosofo, poeta e teologo russo vissuto nella seconda metà del secolo XIX

«L’Anticristo è un uomo di genio che conquista il potere presentandosi come un convinto spiritualista, umanitario, attento a fare soltanto il bene di tutti, perché memore degli insegnamenti di Cristo. È pacifista, ecologista, filantropo, animalista, esegeta, ecumenista, crede nei benefici della scienza e nel perdono per tutti. Le masse, conquistate dal suo messaggio, lo seguono».

Molto attuale.