La liberazione di Kiev Stampa
Scritto da noreporter   
Domenica 19 Settembre 2021 00:07


Quell'istante d'immensa gioia

L'Ucraìna occupata dai comunisti russi aveva subito deportazioni ed eccidi per sette milioni e mezzo di persone, Immigrazioni forzate dall'est avevano contribuito al suo inferno.
Durante la Seconda Guerra Mondiale, per un breve periodo, fu liberata. La sua capitale, Kiev, venne liberata il 19 settembre 1941 da parte della 1. SS-Panzer-Division "Leibstandarte SS Adolf Hitler" e 2. SS-Panzer-Division "Das Reich".