Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Settembre 2022  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
L'odio del bello PDF Stampa E-mail
Scritto da noreporter   
Giovedì 23 Settembre 2021 00:56


Quarantuno anni fa la bruttura dell'anima e dei corpi si scatenava contro la gioventù più radiosa

Il 23 settembre 1980, durante la caccia alle streghe che aveva accompagnato la strage di Bologna, avvenne un blitz colossale per stroncare il movimento Terza Posizione, accusato di "pericolo di pericolo", ovvero di avere in sé le potenzialità per commettere un giorno qualcosa di clamoroso.
Tanti minorenni o appena diciottenni vennero gettati in galera per cinque anni e mezzo, prima di essere assolti al processo. Per alcuni ci furono condanne associative fondate esclusivamente sulle idee.
Si trattò dell'odio, della schiuma, di vecchi sdentati che avevano in orrore la risorgenza della giovinezza, un vento di primavera che scuoteva il panorama gelido del loro inverno animato dai giganti di ghiaccio. Rancore, gelosia, perfidia di chi vedeva che il paradiso artificiale disegnato sulle basi dell'inferno partigiano e della pornografia consociativa veniva irriso da giovani limpidi e belli.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.