Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Ottobre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Gulag PDF Stampa E-mail
Scritto da huffingtonpost.it   
Martedì 12 Maggio 2020 00:39


Nemmeno l'ora d'aria

Un caffè da 280 euro. È quello consumato da un cliente di un bar di Aosta che negli scorsi giorni, dopo essersi fermato a sorseggiare la bevanda fuori dal locale, si è visto notificare dai Nas una sanzione da 280 euro nell’ambito dei controlli per la Fase 2. “Non rispettava il divieto di assembramento di persone in luoghi pubblici e privati”, è scritto sul verbale. A riportare le dichiarazioni dell’uomo multato è La Stampa:
“Sono uscito con il cane, ho incontrato per caso un cugino e abbiamo deciso di prendere un caffè. Eravamo davanti al bar a due metri e mezzo di distanza. Hanno detto che dovevi prendere il caffè e andartene. Questo è solo lo Stato che vuole fare cassa”.
I Nas, poi entrati nel bar, hanno provveduto a far spostare al proprietario le botti posizionate davanti al locale ed usate come punti di appoggio. L’ordinanza regionale, infatti, stabilisce che cibo e bevande possono essere presi e portati via, mentre è vietato consumare l’ordinazione all’interno del locale così come sostare all’esterno o in “prossimità dello stesso”. Ma rimangono dubbi, come sottolinea il proprietario del locale sulla pagine de La Stampa:
“Noi diciamo di allontanarsi, ma quanto, qual è la distanza? Come dobbiamo interpretarla? Abbiamo messo in piedi tutte le accortezze, spostato i punti di appoggio possibili da davanti il locale, ma come facciamo per esempio a sapere se due persone sono marito e moglie?”.

 

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.