No more disco Stampa
Scritto da tgcom24   
Martedì 02 Agosto 2022 00:27


Troppo maleducati i clienti

Una discoteca, la "Village Summer Disco" di Varese, ha deciso di chiudere per la troppa "maleducazione e arroganza" dei clienti. L'annuncio è stato pubblicato sulla pagina Facebok del locale con le seguenti parole: "Siamo saturi dei vostri litigi, della vostra arroganza, della vostra supponenza, della vostra maleducazione, della vostra mancanza di rispetto per chi lavora". La notizia è rimbalzata sui social e ha prodotto commenti arrabbiati per la decisione, mentre altri che hanno dato ragione al titolare della discoteca, Daniele Lamperti, il quale ha sottolineato che la decisione della chiusura è temporanea.
La decisione è arrivata dopo l'ennesima notte complicata. Il giorno seguente gli appassionati del locale, capienza 1.000 posti, hanno trovato i cancelli sbarrati. "Al di là di qualsiasi vostra deduzione, interpretazione o invenzione non abbiamo chiuso perché ci mancano i permessi, perché ci hanno fatto chiudere, perché è successo qualcosa di irreparabile o perché non funziona l'impianto o per problemi tecnici ma perché ci avete rotto il c****", ha spiegato il proprietario nel post pubblicato sulla pagina Facebook della discoteca.
Appunto, ha proseguito, perché "siamo saturi del vostro tutto dovuto, delle vostre attese al cancello per ore aspettando uno sguardo amico per non pagare, per bere gratis, per sentirsi protagonisti con un bracciale del privè, siamo stufi del vostro 'fammi il drink carico', del vostro 'Bro', del vostro 'Zio', del vostro 'Fra' quando non sappiamo nemmeno chi siete. Siamo esausti dei vostri documenti falsi, quelli sul telefono, delle vostre denunce di smarrimento, dei vostri sono amico di. Ci spiace solo per il restante 99% dei clienti che sono fantastici! Per ora arrivederci… FORSE!".