Ricerca

Dossier Ricerca

Partner

orion

Centro Studi Polaris

polaris

 

rivista polaris

Agenda

<<  Luglio 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

NOEVENTS

Altri Mondi

casapound
Comunità solidarista Popoli
L'uomo libero
vivamafarka
foro753
2 punto 11
movimento augusto
zetazeroalfa
la testa di ferro
novopress italia
Circolo Futurista Casalbertone
librad

Sondaggi

Ti piace il nuovo noreporter?
 
Note
La miglior meta di Pallotta PDF Stampa E-mail
Scritto da ansa   
Martedì 07 Aprile 2009 11:12

L'Aquila rugby, emblema di un popolo combattivo e dignitoso quant'altri mai

Leggi tutto...
 
Da Roma a L'Aquila PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 06 Aprile 2009 17:55


Oltre a Casa Pound, Foro 753 e Soccorso Sociale ecco Fiumicino e Perigeo Lazio in azione per L'Aquila
Ultimo aggiornamento Martedì 07 Aprile 2009 12:59
Leggi tutto...
 
Fratelli d'Italia. Aggiornamenti PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 06 Aprile 2009 15:35

 

Beni di prima necessità, punti di raccolta, trasfusioni sanguigne, squadre d'intervento
Ultimo aggiornamento Martedì 07 Aprile 2009 16:12
Leggi tutto...
 
Fratelli d'Italia PDF Stampa E-mail
Scritto da noreporter   
Lunedì 06 Aprile 2009 13:08

 

Partecipiamo tutti alla ricostruzione de L'Aquila; una nazione, un popolo!
Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2009 13:11
Leggi tutto...
 
Fermate Erode PDF Stampa E-mail
Scritto da noreporter   
Domenica 05 Aprile 2009 19:09

Una domenica delle palme unitaria per Gaza ad opera del Mosaico Romano

Leggi tutto...
 
L'UOVO LIBERO PDF Stampa E-mail
Scritto da Beowulf   
Giovedì 02 Aprile 2009 15:05

Quest'anno la Pasqua può essere veramente solidale!
Acquista le uova de l'Uomo Libero e aiuterai a finanziare progetti umanitari verso il Popolo Karen, per la difesa della libertà in Birmania.

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Aprile 2009 20:04
Leggi tutto...
 
Polaris e la crisi PDF Stampa E-mail
Scritto da noreporter   
Mercoledì 01 Aprile 2009 10:55
 

La conferenza alla Cattolica di Milano

Leggi tutto...
 
Alla maggio pavoliniano PDF Stampa E-mail
Scritto da Casaggì Firenze   
Mercoledì 18 Marzo 2009 01:00

Musica e spirito d'avanguardia saranno il filo conduttore di serate popolari

PROGETTO MUSICALE DI CASAGGì E SPAZIO CONCERTI: Lo scorso sabato si è svolta a Casaggì la serata "MusicAZIONE, che ha visto la partecipazione del rock underground fiorentino e di tantissimi ragazzi che hanno affollato la nostra struttura per tutta la sera. Da oggi parte il progetto musicale del nostro "centro sociale di destra", che vedrà nei prossimi mesi la presenza di tantissimi gruppi underground che si sono già resi disponibili per suonare e organizzare serate e contest. La musica e lo spirito d'avanguardia saranno il filo conduttore delle serate che non avrannno connotazione politica. Casaggì ha infatti scelto di aprirsi totalmente all'esterno, farsi conoscere aldilà degli stereotipi e dei pregiudizi, permettere a tutti i giovani di avvicinarsi alla nostra struttura. Chiunque volesse partecipare al progetto rendendosi disponibile per una serata col proprio gruppo musicale, si faccia avanti. Fate girare la voce.
 
Mutuo Sociale in Piemonte PDF Stampa E-mail
Scritto da Aldo Rovito   
Mercoledì 18 Marzo 2009 01:00

Come a Roma, da Pdl e Ld, così a Torino (Ld), la proposta di legge di Casa Pound sarà discussa

“Ho depositato presso la segreteria del Consiglio Comunale di Alessandria il testo di una proposta di legge regionale, che, se votata dal Consiglio Comunale, diventerebbe Proposta di Legge Regionale, a tutti gli effetti (come se l'avesse presentata un Consigliere Regionale, come prevede lo Statuto della regione Piemonte). La proposta si basa sul progetto formulato anni addietro da CASAPOUND, che LA DESTRAha fatto proprio, inserendolo fra i propri punti programmatici allo scorso CONGRESSO, rivconoscendone sempre la paternità a CasaPound).Di seguito il testo della relazione Illustrativa e dell'articolato”. Proposta di legge per facilitare l’accesso del risparmio alla proprietà della casa in attuazione dell’art. 47, Comma 2 della Costituzione, attraverso l’istituzione dei Dipartimenti Regionali per il Mutuo Sociale.
 
Il cinque per mille a Popoli PDF Stampa E-mail
Scritto da comunitapopoli.org   
Martedì 17 Marzo 2009 01:00

Non andrà ad incentivare l'immigrazione clandestina, come l'otto per mille alle chiese, né il magna magna di vari cinque per mille

Per destinare il 5 x 1000 alla Comunità Solidarista Popoli, compilando il modulo per la dichiarazione dei redditi indicate nel riquadro del Sostegno al Volontariatoil numero di codice fiscale / partita IVA della Onlus: 03119750234 La "Comunità Solidarista Popoli" è costituita da un gruppo di persone che, per desiderio e sentimento comuni, ha voluto creare una associazione di aiuto umanitario che indirizzi principalmente la propria azione a favore di popoli od etnie, che, in lotta per il mantenimento della propria identità, vivano in condizioni di particolare disagio. E' scopo dell'associazione portare aiuti concreti a soggetti che si trovino in difficoltà a causa di guerre, calamità naturali od epidemie, con l'intenzione di operare autonomamente, al di fuori di qualsiasi condizionamento da parte di governi ed organizzazioni politiche. La Comunità provvede infatti alla designazione degli obiettivi su cui concentrare i propri sforzi, con l'impegno altresì di informare gli aderenti, i sostenitori e l’opinione pubblica circa i particolari degli interventi proposti. Il raggiungimento degli obiettivi passa attraverso il lancio di progetti umanitari (emergenze, lotta alla povertà) e di sviluppo (costruzione di ospedali, dispensari, scuole, centri di formazione professionale) che contribuiscano al miglioramento delle prospettive di vita delle stesse popolazioni che si trovano in situazioni di difficoltà. La copertura finanziaria di tali progetti avviene attraverso auto finanziamento degli associati attuali e futuri, e tramite raccolte di fondi, da effettuarsi con l'organizzazione di manifestazioni di beneficenza, agendo quando possibile in sinergia con altre organizzazioni umanitarie regolarmente costituite che si trovino ad operare parallelamente agli obiettivi scelti dalla nostra Comunità. Sito web dell'assocazione solidarista: www.comunitapopoli.org
 
La musica rende intelligenti; anche geni PDF Stampa E-mail
Scritto da ansa   
Martedì 17 Marzo 2009 01:00

Infatti molti grandi uomini sono stati melomani

La musica è una linfa vitale per il cervello: se si studia da bambini, aiuta lo sviluppo del loro cervello che 'cresce' in modo differente da quello dei coetanei che non suonano e non studiano musica. Basta seguire delle lezioni per un anno o poco più per modificare il cervello dal punto di vista strutturale e funzionale. La scoperta, che si deve al team di Gottfried Schlaug della Harvard Medical School di Boston, è una prova che il "genio musicale" è in realtà il risultato del duro lavoro di esercizio più che una dote innata. Pubblicato sul Journal of Neuroscience, lo studio evidenzia che alla base di tutto c'é la plasticità cerebrale e che nei bambini la musica scolpisce il cervello trasformandolo proprio in virtù della sua plasticità. "Questo è il primo studio che dimostra che il cervello dei bambini che studiano musica si sviluppa in modo differente da quello dei coetanei che non studiano musica", ha detto Schlaug. Già in passato sono stati eseguiti studi per mostrare gli effetti della musica sul cervello e si è visto per esempio che quello degli adulti che studiano musica è diverso dal cervello di individui che invece non hanno questo hobby. In questa ricerca ci si è concentrati su bimbi di sei anni per vedere se quella del musicista è una 'dote' innata o acquisita. Gli esperti hanno coinvolto un campione di bambini che non avevano mai suonato e a parte di loro hanno fatto seguire per un anno e mezzo lezioni di piano. Prima e dopo il corso il cervello di tutti i piccoli è stato monitorato con la risonanza magnetica funzionale. Dopo un anno e mezzo il cervello dei bimbi che avevano seguito lezioni di musica risulta modificato in modo differente rispetto a quello dei coetanei che non hanno studiato musica: le loro aree neurali motorie e uditive sono cresciute di più. La musica dunque è un toccasana per il giovane cervello di un bambino che viene letteralmente forgiato dalle note, lo fa 'crescere' come la ginnastica aiuta a sviluppare i muscoli.
 
<< Inizio < Prec. 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Noreporter
- Tutti i nomi, i loghi e i marchi registrati citati o riportati appartengono ai rispettivi proprietari. È possibile diffondere liberamente i contenuti di questo sito .Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono da intendersi pubblicati sotto la licenza Creative Commons Attribution-NoDerivs-NonCommercial 1.0 che ne esclude l'utilizzo per fini commerciali.I testi dei vari autori citati sono riconducibili alla loro proprietà secondo la legacy vigente a livello nazionale sui diritti d'autore.